3 rimedi naturali fai da te per mani morbide ed idratate

3 rimedi naturali per mani morbide ed idratate

Le mani, specialmente per noi donne sono un biglietto da visita, dicono tanto di noi e della nostra personalità. Alla pari del viso sono tra le parti del corpo sempre in “vista”, ciò nonostante molte donne non dedicano loro la giusta attenzione.

Gli sbalzi di temperatura, i saponi troppo aggressivi, i lavori manuali rendono le nostre mani soggette a screpolature e disidratazione specialmente durante i mesi invernali.

Ecco, dunque, 3 rimedi naturali fai da te per prendersene cura in modo facile, veloce e senza spendere una fortuna.

Scopriamoli subito!

1. Impacco all’olio d’oliva per idratare

Il primo rimedio è un classico di sempre, una tipica ricetta della nonna 100% naturale utilizzata per idratare in profondità la pelle delle mani. Parliamo dell’’impacco all’olio d’oliva.

Tutto ciò che dovrete fare sarà:

applicare e massaggiare per qualche minuto l’olio sulle mani, avendo cura di strofinare anche le unghie ed i loro contorni

coprire le mani con dei guanti e lasciare agire l’impacco per tutta la notte.

2. Pasta di zucchero per ammorbidire

Il secondo rimedio che vi illustriamo è piuttosto insolito ma decisamente efficace nonché facilissimo da preparare comodamente a casa con solo due ingredienti: olio di oliva e zucchero.

L’azione combinata dei due elementi garantisce un risultato invidiabile: mani lisce e vellutate. Preparatelo così:

  • mescolate 3 cucchiai di zucchero con 2 cucchiai di olio fino a formare una pasta
  • strofinate il composto sulle mani con delicati movimenti circolari per circa 2 minuti

Finito il trattamento sciacquate accuratamente le mani e asciugatele, possibilmente, con un panno morbido e caldo.

3. Infuso di sedano e alloro per nutrire

ll terzo ed ultimo rimedio è un vero toccasana per le nostre mani: oltre a nutrire a fondo la pelle è un procedimento davvero piacevole e rilassante.

Per provarlo basterà seguire questi semplici passaggi:

mettete sul fuoco un pentolino con dell’acqua e immergete 5 foglie di alloro e 1 gambo di sedano

portate ad ebollizione e cuocete l’infuso per circa 5 minuti, dopodiché lasciatelo raffreddare

– non appena l’acqua avrà raggiunto una temperatura ideale, immergete le mani e tenetele in ammollo per circa 15 min.

Anche in questo caso, a procedura terminata, tamponate le mani con un asciugamano caldo.

A cura di Vincenza Riccardo

 

 

 

Related posts

Rispondi