Che tempi quelli (in ricordo a Mia Martini)

Ricordo a Mia Martini

C’era una donna “piccola”, ma dalla voce maiuscola e possente. Lei cantava l’amore, lei voleva amare, in cambio ebbe chiacchiere cattive e sballate; la sua persona, dicevano, portava sfortuna. Non si seppe mai come e perché. Ma Lei continuò a cantare l’amore, a chiedere amore. Non tenne alcun conto di quelle “maldicenze”, vi salì persino sopra per continuare il suo cammino di “piccola” grande donna ed offrì amore a tutti con le sue poesie che non cantava soltanto, ma interpretava con sentimento. Così ricordava a tutti, compresi i suoi detrattori,…

Read More

L’Amore Irrazionale, la forma ottimale d’amore ma poco diffusa

Amore irrazionale

Amore irrazionale – Anzitutto chiariamo che irrazionalità non va’ intesa parimenti a “follia”. Studiamo il termine alla “latina”: RATIO = RAGIONE IRRATIO = MINUS RATIO, cioè minor ragionamento.  Irrazionale, quindi, è un amore che s’affida ad un minor ragionamento. Quest’amore, infatti, s’affida principalmente alle ragioni del cuore mediate dall’ANIMA ed incontrollate dalla mente. Quindi un tipo d’amore non ragionato secondo freddi parametri contestuali, bensì scaturito da un impulso ANIMISTICO di spontanea e reciproca attrazione. Questo amore irrazionale non corre i rischi d’inaridimento, non conduce a matrimoni d’interesse, bensì ad uno…

Read More

L’Amore Razionale: tra mancato coraggio e costante rimpianto

Amore irrazionale

Amore Razionale – Per RAZIONALE s’intende tutto ciò che rientra, la cui sfera, è il raziocinio, cioè con la mediazione della ragione (ratio), dell’intelletto. Questo tipo d’amore è, dunque, osservante del CONTESTO RAZIONALE, non prevede alcun tipo di scostamento da una mediazione costantemente ortodossa e lineare dal raziocinio. La definirei una categoria “piatta dell’amore”, in cui tutto è calcolato secondo regole psicologiche e sociologiche predeterminate, in un più ampio contesto antropologicamente rassicurante; un amore studiato a tavolino, senza trasgressioni, né disgressioni fantasiose. Un amore di routine, stanco e stancante, la…

Read More

L’interpretazione dei “sogni” nel determinismo esistenziale

Amore irrazionale

Il passaggio dalla FILOSOFIA DELL’ESSERE ad una DIMENSIONE DELL’ESISTERE rende possibile interpretare i propri “sogni” (e non solo), perchè l’ESISTERE AMPLIA LA POSSIBILITA’ del SEMPLICE ESSERE, sino ad introdursi nella “dimensione onirica”, non più da semplice spettatore degli stessi sogni, bensì PROTAGONISTA. Ispirandosi alla psicoanalisi “freudiana” dell’interpretazione dei sogni, si può trarre spunto per una filosofia dei sogni. Settore poco o affatto esplorato della filosofia, poichè si è sempre considerato il sogno frutto d’irrazionalità. Allora sganciamoci dalla mera razionalità e scrutiamo oltre questa barriera ciò che appare sogno, vagheggiamento, irrealtà….

Read More

Pausa di Meditazione, il docente onesto

Amore irrazionale

Non sono mai stato il “docente” compiaciuto nel “bombardare” i suoi allievi di solo nozionismo. Ho sempre prediletto, prima da allievo, ma ancor più da docente un apprendimento CRITICO ad uno meramente NOZIONISTICO. Prediligo la comprensione di ciò che vado porgendo e sono lieto poterlo verificare durante le lezioni dedicate ad interrogazioni o stesura d’elaborati. Lo studio mnemonico svanisce presto dalla mente, quello critico fissa permanentemente il suo imprinting. Quindi, con soddisfazione torno su argomenti a richiesta dei discenti. Ciò mi dimostra ch’essi si sono applicati agli argomenti trattati. Non…

Read More

Positivismo e determinismo esistenziale

Amore irrazionale

Il POSITIVISMO determina l’uomo come “essere” di sé protagonista. Il DETERMINISMO ESISTENZIALE supera il costrutto “positivistico”, poichè fonda i presupposti dell’uomo oltre la concezione dell’ESSERE, divenendo DETERMINAZIONE del suo ESISTERE. Dall’assioma cartesiano “Cogito ergo sum“, emblematico del positivismo, l’autore dell’exursus in oggetto, propone “Cogito ergo existo“. Così la filosofia del III millennio vede costruirsi una figura nuova di CREATURA che sa’ d’esistere e non semplicemente di essere. Tutti “sono”: animali, vegetale e persino minerali. E’ vero c’è quel Cogito (penso), perchè le creature degli altri due regni non hanno forse…

Read More

Introduzione alla Filosofia

Amore irrazionale

Cosa è la filosofia – Introduzione alla Filosofia prima di entrare nei meandri più profondi di una delle discipline più affascinanti dell’animo umano Cosa è la filosofia – Sostanzialmente, la FILOSOFIA è quella disciplina “umanistica” il cui contesto inerisce l’UOMO. Ne studia il senso, il passato ed il costante divenire. Lo inserisce nel suo “tessuto sociale” ovvero lo considera isolatamente. Tutti i filosofi, dai classici greci ai più attuali tedeschi, ruotano attorno al “ternario” “cartesiano” (René Decartes): CHI SONO? DA DOVE VENGO? DOVE VADO? Insomma, il più sintetico “COGITO ERGO SUM”…

Read More