Ricetta Crema pasticcera Light

crema pasticcera light

Ecco per voi una preparazione base della pasticceria: la Crema Pasticcera, per farcire crostate, bignè e moltissimi altri dolci; non è la ricetta solita, ma una versione light e senza sensi di colpa, genuina, gustosa e con un basso contenuto calorico.

Scopriamo insieme cosa ci occorre per poterla realizzare

CREMA PASTICCERA LIGHT per i nostri dolci

Ingredienti 

– 500 ml di latte scremato;

– 50 g di fecola;

– 2 tuorli;

– 45 g di zucchero;

– scorza di limone.

Procedimento

  1. Portare a bollore il latte;latte1
  2. separatamente in un altro pentolino, a fuoco spento, inserire prima lo zucchero con i tuorli e poi la fecola con la scorza di limone ed amalgamare bene il tutto;2
  3. quando il latte sarà pronto, versatelo all’interno del pentolino contenente tutti gli altri ingredienti, accendete la fiamma a fuoco basso e mescolate fino al nuovo bollore, continuamente con l’uso di una frusta per evitare la formazione di grumi;3
  4. quando la crema sarà pronta, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire ed insaporire il tutto.4

Un consiglio in più

  1. Noi abbiamo utilizzato latte scremato, ma se volete potete usare per questo tipo di preparazione, qualsiasi altro tipo di latte;
  2. Anche per lo zucchero, vale lo stesso; noi, vi consigliamo l’utilizzo di quello “vero” di canna da zucchero integrale;
  3. Potete aromatizzare la crema come volete, in sostituzione al limone potete optare per la vaniglia, meglio se in bacche.
  4. La crema va raffreddata e conservata in frigo in un contenitore chiuso, per al max 3- 4 giorni

Related posts

Rispondi