Le 13 regole d’oro per ritornare in forma dopo le feste

Dieta disintossicante post feste

Ormai ci siamo, dopo le grandi abbuffate di questi giorni, ritornano a galla i sensi di colpa ma sopratutto riecheggia in noi la voglia di ritornare in forma, sì, perchè vigilie e cenoni, hanno lasciato inevitabilmente il segno, ma non temete, perchè con piccoli sacrifici ed un po’ di costanza è possibile in breve tempo ritornare in forma.

Innanzitutto, non dovete sentirvi in colpa, perchè il Natale ed il Capodanno sono festività che capitano una volta soltanto ogni anno e per questo devono essere vissute in pieno, le tradizioni vanno rispettate e quindi lasciarsi andare in questi giorni non è stato sbagliato, anzi, ha fatto bene all’umore e poi c’è sempre tempo per porre rimedio.

Ecco allora tutte per voi le 13 regole d’oro per ritornare in forma:

  1. Innanzitutto, prima di iniziare, anche se può creare timore, è necessario salire sulla bilancia, questo per delineare il punto di partenza e per guardare finalmente in faccia la realtà;
  2. La prima parola d’ordine è: disintossicarsi, quindi, fin dal mattino optate per la classica ricetta acqua e limone, un ottimo ed efficace rimedio naturale per poter eliminare scorie e tossine;
  3. Un’altra regola da non sottovalutare è quella di non saltare mai i pasti preferendo in alternativa un’alimentazione sana ed equilibrata;
  4. Evitate però qualche giorno gli insaccati ed i formaggi, mentre, via libera a verdure ed ortaggi ( 400 g al giorno) ed a 2 porzioni di frutta (150 g), attenzione anche in questo caso a non eccedere nelle quantità perchè anche la frutta è ricca di zuccheri semplici;
  5. Ricordate di bere molta acqua; in queste feste le occasioni per un brindisi in più non saranno mancate, ora però sarà necessario fare un piccolo sacrificio, eliminando così le bibite gassate ed alcoliche, preferendo l’acqua naturale, che vi consentirà di drenare tutto il sale in eccesso accumulato in queste feste con salumi, formaggi e pietanze elaborate;
  6. Sicuramente in questo periodo avrete consumato sì pesce come da tradizione, ma anche molta carne, ricca di grassi,  quindi per un po’ sarà opportuno ridurre il quantitativo di queste, soprattutto quella rossa, preferendo in sostituzione un’altra fonte proteica: quella dei legumi;
  7. Attenzione ai condimenti, parsimonia nell’utilizzo dell’olio e per insaporire i vostri piatti, via libera a qualsiasi tipo di spezia, attenzione però, leggete sempre gli ingredienti, evitando così di acquistare spezie ricche di sale;
  8. Eliminate poi i fritti, preferendo le cotture più sane: alla piastra, forno ed a vapore;
  9. Sì anche agli spuntini, optate per un frutto, magari un kiwi disintossicante, un’arancia, ricca di vit C, uno yogurt magro senza aggiunta di zuccheri, ma anche 30-40 g di frutta secca, che aumentano il senso di sazietà;
  10. Uova sì, ma con moderazione, il tuorlo è ricco di colesterolo e visto che in questi cenoni, i nostro livello di introduzione di grassi sarà inevitabilmente aumentato, sarà opportuno limitarne il consumo (1 al max 2 a settimana);
  11. Lo so che ormai ne avrete fatta un’abitubine, ma per un po’ sarà meglio abbandonare l’idea che a chiusura di pasto ci debba essere un dolce, quindi stop a pandoro, torrone e leccornie varie; preferite invece le tisane calde, come quella alla cannella o al finocchietto, per depurarvi e per eliminare le tossine;
  12. Almeno per un po’, anche se sarà dura, evitate cene o pranzi fuori casa;
  13. E mi raccomando con il nuovo anno, non c’è solo l’inizio della dieta, ma per ritornare in forma è necessario svolgere un po’ di attività fisica; un esercizio aerobico per 40 minuti 3 o 4 volte a settimana sarà un ottimo aiuto per dire stop ai chili di troppo.

Related posts

Rispondi