Gnocchi alla romana

Gli gnocchi alla romana, sono un piatto sempre gradito, grazie al gusto delicato, alla consistenza morbidissima e alla semplicità della preparazione; a tal proposito, esistono molteplici varianti di questa ricetta, ma come sempre, noi vi proponiamo la nostra versione, ideale per tutti coloro che hanno poco tempo da dedicare alla cucina ma che però amano il gusto sano e genuino delle preparazioni in casa.

Gnocchi alla romana

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20 minuti a 200°
INGREDIENTI (per circa 4 persone)
– 250 g di semolino;
– 1 l di latte;
– 100 g di burro;
– grana grattugiato q.b.
– 2 uova;
– sale.
PROCEDIMENTO
 
  1. In una pentola scaldare il latte;1
  2. quando sarà ben caldo, poco prima che raggiunga il bollore, rovesciare il semolino e mescolare energicamente, per eliminare tutti i possibili grumi;2
  3. continuare a mescolare senza fermarsi, il composto si rassoderà in 10 minuti circa;b
  4. raggiunta la consistenza che vedete in foto (denso e compatto), aggiungere il burro e le uova ed amalgamare bene il tutto, fino al completo assorbimento; infine, aggiungere 2 prese abbondanti di grana grattugiato;4
  5. a questo punto gli gnocchi sono pronti per essere infornati.

ora possiamo proseguire in due modi differenti:

Metodo rapido

  1. Foderare con carta da forno una teglia e rovesciare l’impasto degli gnocchi, precedentemente realizzato all’interno;5
  2. decorare la superficie con qualche fiocco di burro e una spolverata di grana grattugiato, questo, ci permetterà di ottenere un’ottima crosticina dorata e croccante;6
  3. infornare il tutto a 200° per circa 20 minuti, anche meno, in questo modo, gli gnocchi saranno pronti quando risulteranno ben dorati in superficie.7

Metodo classico

  1. Su un foglio di carta forno, stendere e livellare bene il composto degli gnocchi, non lavoratelo ancora caldo ma stendetelo ed aspettate qualche minuto affinchè intiepidisca;8
  2. con un bicchiere od una formina ritagliare tanti cerchietti;9
  3. disporli su una teglia coperta da carta da forno e spolverare poi con grana grattugiato e qualche fiocchetto di burro per creare la classica crosticina croccante;10
  4. infornare a 200° per circa 20 minuti o anche meno, affinchè non risulteranno ben dorati in superficie.12

A questo punto non vi resta che gustare i vostri gnocchi/ torta alla romana, magari serviti tiepidi con un buon contorno di verdure fresche.

CONSERVAZIONE gli gnocchi alla romana sono ottimi appena sfornati, ma possiamo conservarli in frigo per massimo 2 giorni.

Un suggerimento in più

Questo piatto, è ideale anche per gite fuori porta o pic-nic, proprio perchè gli gnocchi alla romana sono appetitosi anche da freddi e quindi, comodissimi da trasportare perchè restano ben sodi e compatti.

A cura di Gemma mammaincucina

Related posts

Rispondi