Ricetta Golosa e Genuina: Torta integrale al miele

torta con farina integrale
Oggi vi proponiamo qualcosa di davvero semplice, gustoso e genuino… Una torta integrale al miele, con dolcissime fettine di mela e golose gocce di cioccolato
Ecco la ricetta, veloce e semplice dal sapore rustico e irresistibile!!!

TORTA INTEGRALE AL MIELE

 

Tempo di cottura: 20-25 minuti a 180 gradi
Ingredienti  (Per uno stampo di 21 cm oppure una pirofila di circa 20 x 13)

– 150 g farina integrale;

– 100 g farina di mais gialla (per intenderci…la farina per fare la polenta);

– 50 ml olio di semi di mais (non sostituibile con olio extravergine);

– 90 g miele;

– 180 g latte (oppure latte di soia);

– 70 g gocce di cioccolato;

– 3 mele (circa 450/500 g );

– 8 g lievito.
Procedimento
  1. Iniziate con il preparare ed il pesare tutti gli ingredienti necessari per la preparazione, in questo modo risulterà tutto più semplice e veloce;1
  2. Unite in un recipiente tutti gli ingredienti secchi: farine e lievito;2
  3. Aggiungete poi il latte, l’olio ed il miele ed amalgamate il tutto al fine di ottenere un composto semiliquido;
    6
  4. A questo punto la base della vostra torta integrale è già pronta; ora non vi resta che affettare le mele in fettine il più possibile sottili, aiutatevi con una grattugia o un coltello ben affilato (ricordate di lasciare da parte mezza mela per la decorazione finale);

    7

  5. Unite al composto precedente: le mele e le gocce di cioccolato, avendo cura di amalgamarle bene;8
  6. Ora preparate lo stampo, imburratelo o foderatolo con carta forno;9
  7. Distribuite sulla base dello stampo le fettine di mela e versatevi sopra il composto, livellandolo bene;10
  8. Infornate il tutto a 180 gradi per circa 20-25 minuti; e per un tocco in più cospargete la torta integrale al miele con zucchero a velo;
    12
  9. E se proprio non potete rinunciare al sapore del cacao, potete decorare la superficie con del cioccolato fondente,sciolto a bagnomaria.15

Un Consiglio in più

  1. Non cuocete la torta eccessivamente, estraetela dal forno quando lo stecchino risulterà ancora leggermente umido;
  2. Potete conservare la torta per 4-5 giorni in contenitori salva freschezza, in questo modo manterrà tutta la sua morbidezza;
  3. Una variante: per chi preferisce un gusto più rustico, può sostituire le gocce di cioccolato con dell’uvetta (bagnata,strizzata ed infarinata prima di aggiungerla al composto) ed eventualmente della frutta secca

Adesso non vi resta che gustare questa golosissima torta, quindi …Buon Appetito 🙂

 A cura di Mammaincucina.gemma

Related posts

Rispondi